Fronte del Cinema

FILM IN TERRAZZA
Fronte del cinema
rassegna cinematografica
3 luglio - 30 agosto 2009

 

tutti i giorni, ore 21.15
Terrazza delle Scuderie del Quirinale
Ingresso fino ad esaurimento posti
con il biglietto della mostra Scatti di guerra

 

La fissa nudità delle immagini di "Scatti di Guerra" rende presente l'emozione di fronte alla condizione di sofferenza e distruzione della guerra e diviene l'occasione per un percorso nel cinema bellico. Alla forza cruda del documento storico, abbiamo sentito la necessità di affiancare le storie della Seconda Guerra Mondiale raccontate dai grandi classici cinematografici, soffermandoci su quegli episodi del conflitto testimoniati dai due fotografi in mostra e che hanno insanguinato l'Europa in uno dei momenti più dolorosi e devastanti della nostra storia.
La guerra è solo orrore e come tale sfugge ogni capacità di descrizione, così i film bellici spesso mancano il racconto diretto della verità, per spostarsi su argomenti correlati, come l'azione, la determinazione in battaglia, il coraggio, cercando nelle emozioni e nel perimetro circoscritto dell'animo umano una dimensione più rassicurante di fronte all'allucinazione della distruzione, di fronte al buio della ragione umana. Le opere proposte rappresentano un altro modo di testimoniare la guerra, lontano dalla retorica che contraddistingue molto cinema bellico, mostrano l'uomo in battaglia non come invincibile guerriero contro un cattivissimo nemico da sconfiggere, ma come creatura umana posta di fronte a una tragedia troppo grande da sopportare e da comprendere.