Gli incontri all'ora dell'aperitivo







Giovedì 14 novembre ore 18.30 - Scuderie del Quirinale, in Caffetteria

Pompei e Santorini, dalla catastrofe al mito

Con Eva Cantarella e Giulio Guidorizzi

Due grandi avventure archeologiche, a Pompei e a Santorini, hanno permesso di riportare alla luce due città intorno alle quali, nel tempo, sono nati e sono stati tramandati racconti e miti che affascinano tutti ancora oggi. Eva Cantarella, studiosa degli aspetti sociali del mondo greco e romano e Giulio Guidorizzi, grecista, traduttore e studioso di mitologia classica e di antropologia del mondo antico, faranno luce sull’eredità leggendaria delle due antiche città sulle sponde del Mediterraneo.

 

Giovedì 21 novembre ore 18.30 - Scuderie del Quirinale, in Caffetteria

Le eruzioni vulcaniche nell’immaginario artistico moderno e contemporaneo

Con Sylvain Bellenger e Michele Dantini

Tra le sale espositive della mostra “Pompei e Santorini” numerose sono le suggestioni provenienti da un percorso, quasi parallelo, di opere d’arte moderna e contemporanea. Questa scelta curatoriale rileva la precisa volontà di mostrare in che modo e con quale potenza il fenomeno eruttivo sia entrato a far parte dell’immaginario artistico. Sylvain Bellenger esplorerà le tradizionali vedute seicentesche dedicate alle eruzioni mentre Michele Dantini si addentrerà tra i più elaborati concetti di morte, vanitas e precarietà elaborati dagli artisti contemporanei.

 

Giovedì 05 dicembre ore 18.30 – Scuderie del Quirinale, in Caffetteria

Akrotiri e Pompei, città del Mediterraneo

Con Mary Beard e Christian Greco

 

Mary Beard, docente di studi classici a Cambridge, dialoga con Christian Greco, Direttore della Fondazione Museo Egizio di Torino, sulla Storia e le storie del Mediterraneo. I due studiosi discorrono e riflettono sulle diverse identità culturali che compongono l’elaborato mosaico del Mediterraneo e che trovano nell’antichità in Akrotiri e Pompei due casi emblematici. I preziosissimi reperti in mostra permettono di dedicare un’attenzione particolare, a Pompei, ai suoi abitanti, alla loro quotidianità, agli aspetti sociali, politici e religiosi di questa straordinaria città.

 

 

INFO

biglietto €10.00 +€2.50 prevendita

L’ingresso sarà consentito dalle ore 18.20