Le nuove modalità di visita

LE NUOVE MODALITÀ PER VISITARE LA MOSTRA IN SICUREZZA

In ottemperanza delle regole previste nel DPCM del 18 maggio 2020 declinate tenendo conto delle caratteristiche delle stesse Scuderie del Quirinale e per garantire un’adeguata sicurezza, la visita all’interno delle Scuderie del Quirinale sarà organizzata con tempi predefiniti (5 minuti per ogni sala) accompagnati da un addetto del personale di sala che agevolerà tutti i visitatori nella comprensione e nel rispetto delle regole da seguire nell’interesse di tutti. È necessario rispettare rigorosamente l’orario scelto che sarà indicato sul biglietto per consentire a tutti una buona visita.  Questa durerà in totale 80 minuti, compresa una pausa di 5 minuti a metà percorso.

- Dal 2 giugno al 30 agosto 2020 le Scuderie del Quirinale apriranno al pubblico dal lunedì alla domenica dalle 09.00 alle 22.00; ultimo ingresso alle 20.30. Dal giorno 19 giugno gli orari si ampliano: le Scuderie apriranno al pubblico dalla domenica al giovedì dalle 8.00 alle 23.00 (ultimo ingresso 21.30) e venerdì e sabato dalle 8.00 all'una di notte (ultimo ingresso ore 23.30).

- Fino al 18 giugno potranno accedere alla mostra 6 persone ogni 5 minuti a partire dalle ore 09.00. In base al nuovo regolamento definito dopo l’emanazione del DPCM dell’11 giugno 2020, il numero massimo di visitatori per fascia oraria a partire dal 19 giugno viene ampliato- mantenendo l' ingresso scadenzato ogni 5 minuti - da 6 a 8 persone.

- La prenotazione di tutti gli ingressi è obbligatoria e può essere effettuata sul sito web delle Scuderie del Quirinale (www.scuderiequirinale.it), chiamando il call center al numero +39 02-92897722 oppure presso tutti i punti vendita Vivaticket aperti al pubblico.

- Chi aveva già acquistato un biglietto per la mostra per una visita da effettuare tra l’8 marzo e il 1° giugno e ha ricevuto un voucher per un importo corrispondente a quanto già pagato, può “spendere” i propri voucher per prenotare nuovi biglietti ma solo tramite la biglietteria elettronica sul sito web delle Scuderie del Quirinale (www.scuderiequirinale.it), Chi non avesse ancora ritirato il proprio voucher lo può fare, entro il 31 luglio, all’indirizzo www.vivaticket.it/ita/voucher.

- Chi aveva già acquistato un biglietto Open dovrebbe, a causa delle nuove modalità di visita, prenotare il proprio ingresso inviando una email a OpenRaffaello@scuderiequirinale.it, indicando data e orario preferiti. Sarà inviato – gratuitamente – un nuovo biglietto con i nuovi orari prescelti.

- Le persone con invalidità pari al 100% possono inviare una richiesta di emissione di biglietto gratuito scrivendo all’indirizzo OpenRaffaello@scuderiequirinale.it Sarà inviato – gratuitamente – un biglietto con gli orari prescelti secondo disponibilità. Sarà possibile concedere l'omaggio, per consentire a tutti di vedere la mostra, solo una volta per persona. 

- I bambini più piccoli di 6 anni potranno ritirare direttamente on line la loro prenotazione gratuita. Il bambino non rientrerà nel computo massimo dei visitatori ammessi nelle sale. Chiediamo che ogni bambino più piccolo di 6 anni effettui tutta la visita insieme a un adulto (condividendone percorsi e soste).


- Si richiede ai visitatori di arrivare 5 minuti prima dell’orario indicato sul biglietto per consentire lo svolgimento di tutte le operazioni propedeutiche alla visita e necessarie per garantire la sicurezza di tutti. Non possiamo garantire l’accesso in mostra per chi arriverà in ritardo rispetto agli orari indicati sul biglietto.

- All’ingresso delle Scuderie verrà rilevata la temperatura corporea. Non sarà consentito l’accesso in caso di temperatura corporea superiore a 37,5°C.

- I visitatori dovranno indossare la mascherina per tutto il tempo della permanenza all’interno delle Scuderie.

- All’interno delle Scuderie occorrerà mantenere sempre la distanza interpersonale di 2 metri anche fra persone appartenenti allo stesso nucleo famigliare. Le indicazioni a terra aiuteranno tutti a visualizzare la giusta distanza: il visitatore troverà un'apposita grafica a pavimento che indicherà il percorso unidirezionale di visita, scandito dalla puntuale individuazione di punti di sosta e osservazione individuali. Questa segnaletica agevolerà i visitatori a orientarsi nella mostra mantenendo la corretta distanza interpersonale.

- Per garantire il rispetto di tutte le precauzioni igieniche, il servizio di guardaroba non è attivo. Si invitano tutti i visitatori a non introdurre all’interno delle Scuderie caschi, borse da viaggio o di più grandi dimensioni e oggetti ingombranti o potenzialmente pericolosi per le opere;

- L’utilizzo dell’ascensore è riservato, per sicurezza e per cortesia, alle persone con difficoltà o disabilità motoria e ai loro accompagnatori;

- Il servizio di audioguida non è attivo e non è consentito l’utilizzo di radiomicrofoni, riceventi e auricolari. Il contenuto delle audioguide, i video curatoriali e i testi redatti per accompagnare il percorso della mostra (testi sala, approfondimenti e didascalie con le foto delle opere), sono a disposizione gratuitamente per i visitatori sulla App delle Scuderie del Quirinale. L'ampia offerta di contenuti permette di preparare e rinnovare il piacere della visita all'esposizione.
Le Scuderie del Quirinale mettono a disposizione  i contenuti della mostra sulla propria app scaricabile gratuitamente (compatibile con i sui seguenti dispositivi Smartphone/Tablet Android;Smartphone/Tablet Apple; Smartphone/Tablet Windows Phone; PC/Desktop/Mac): il dispositivo dovrà avere almeno il 60% della batteria carica per poterla utilizzare durante tutta la visita della mostra e il visitatore dovrà avere con sè i propri auricolari.

-Il servizio di caffetteria non è in funzione. Il servizio di bookshop è attivo; l’accesso ai locali del bookshop è però consentito solo al termine del percorso di visita della mostra;

- Tutti i servizi didattici, per bambini e adulti, sono momentaneamente sospesi;

-Le disposizioni sono valide per tutti i visitatori. Gli accompagnatori di un piccolo gruppo di persone potranno commentare la visita nelle sale a condizione di mantenere le distanze, rispettare i tempi  e di non condizionare le modalità di visita degli altri. Dal 19 giugno, visto il DPCM dell’11 giugno, sarà consentito l’utilizzo di propri dispositivi radio e propri microfoni/vox purché adeguatamente sanificati. La responsabilità della regolare sanificazione dei dispositivi è esclusivamente a carico di chi distribuirà i dispositivi.




LA SICUREZZA DELLE SCUDERIE

-Tutto il nostro personale accoglierà e seguirà i visitatori indossando la mascherina e mantenendo la distanza interpersonale di due metri; nelle postazioni fisse, il personale accoglierà i visitatori dietro barriere di distanziamento fisico.

-Sono a disposizione di tutti i visitatori numerosi punti di distribuzione di soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani; è consigliato adoperarle spesso.

-Le Scuderie del Quirinale assicurano un’adeguata pulizia di ambienti e superfici con prodotti detergenti e disinfettanti e procedure idonee, con particolare attenzione ai servizi igienici ed agli oggetti che sono frequentemente toccati dai visitatori lungo il percorso di visita.

-L’impianto di condizionamento di Scuderie del Quirinale assicura il filtraggio ed il continuo e regolare ricambio dell’aria in tutti gli ambienti.